Rilevazione indici antropometrici

L’antropometria studia le misure del corpo umano, totali e/o parziali. La raccolta di queste misure antropometriche è particolarmente utile durante lo sviluppo e la crescita degli individui e per comprenderne anche lo stato nutrizionale.

Raccogliere questi dati antropometrici può essere più o meno semplice: in alcuni casi può bastare misurare altezza e peso, in altri casi è necessario misurare la lunghezza degli arti, del tronco e le diverse circonferenze corporee come ad esempio il giro vita o la circonferenza di cosce o braccia.

E’ sempre bene specificare che l’antropometria va completata con un esame più approfondito, fornito dalla Bioimpedenziometria, al fine di non focalizzare l’attenzione solo sul peso ma sulla totalità della propria e personale composizione corporea.